mercoledì 10 dicembre 2014

ELETTRICITA' STATICA

L'elettricità è stata scoperta dai Greci circa 600 anni prima della nascita di Cristo.
Talete scoprì che, strofinandola con un tessuto, l'ambra acquistava la proprietà di attrarre piccoli oggetti. Cos'è l'ambra? L'ambra è una resina solidificata degli alberi!
Intorno al 1570,  William Gilbert, uno scienziato inglese, fece studi simili: chiamò elettricità gli effetti che vedeva, dalla parola greca elektron che significa ambra.
Il tipo di elettricità sperimentato da Talete e Gilbert si chiama elettricità statica, il che significa che non è in movimento.

Si può generare elettricità statica strofinando fra loro degli oggetti: plastica, lana, carta, ecc.
Nei giorni freddi e secchi gli esperimenti riescono meglio, l'elettricità statica si conserva meglio nella plastica e nel nylon.
 


Gilbert